.
Annunci online

"siate allegri nella speranza" (Romani 12:12)
12 aprile 2011
la strada per la dimora
Vagare nelle voci,

rimbalzare ad esse stretti

per non perdere

l'incanto

Parole si sbricciolano

           ma non ne rimane traccia,

solo impronta d'occhio,

non più lettera

             ma acqua che scivola

Segui quel declinare d'immenso

inconscia ferita dei nostri sensi


Non più tronfi rumori di nulla

ma il Verbo ci attende


Da tempo ormai

ha preparato con Lei la cena

"Siete miei ospiti"

per sempre



permalink | inviato da franzmaria il 12/4/2011 alle 22:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
febbraio        maggio

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

Sappiamo che Cristo, risuscitato dai morti, non muore più; la morte non ha più potere su di lui.

Romani 6:9

Io non sono un Amleto, ma sono pigro, e non mi movo se non ho una buona spinta dagli avvenimenti. Ma se mi movo, io vivo là entro e ci metto tutto me, o scriva, o insegni, qualsiasi cosa faccia. piccola o grande, buona o cattiva, una passione c'era in me che mi traeva seco. Ed io non l'analizzai più; le ubbidii.

Francesco De Sanctis, Un viaggio elettorale