Blog: http://franzmaria.ilcannocchiale.it

ho bisogno di questo

Ho bisogno di questo infinito,

un assoluto di carne,
rughe sciolte e lisce

pelle morbida, inaspettatamente

Ho bisogno di questo silenzio

che si inonda fra i tuoi capelli
e mi dice di seguirti


Tu sei 

i nostri corpi 
che risplendono

come lentamente esplosi
estesi nelle gocce dei sensi


E ricadiamo, 

gocce su terra 
e fuochi di fiore

Pubblicato il 9/8/2010 alle 22.27 nella rubrica luce.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web