Blog: http://franzmaria.ilcannocchiale.it

silenzio di pioggia

è strano questo silenzio di pioggia
e il muto televisore che non ascolto,
rumore inghiottito di nulla

non passano auto
non pare esserci vita

ora anche si ferma 
quella ruota lontana
quel ventolìo che cessa 
per un momento 

è quiete 
tutta 

Vorrei venissi a prendermi ora
perché il bicchiere è pronto
e voglio bere con Te

Scendo giù ad aprirTi

e non importa 
se non Ti vedrò

Tu sei sempre: 
     dunque entra

Pubblicato il 12/8/2010 alle 21.11 nella rubrica luce.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web