Blog: http://franzmaria.ilcannocchiale.it

e dentro e fuori

Un tempo ne piangevo

   ora ne rido
  se ci ripenso

Un tempo combattevo

   ora con le medesime armi
          gioco,

Un tempo ne morivo

   ora ci vivo dentro
  e fuori

      E ci stringiamo le mani
       
        io dentro, io fuori

La pietra è rotolata

    ma il sepolcro non è vuoto:


io e Lui corriamo dentro
   
    a turno
      giochiamo a nascondino con gli uomini

   e le donne ci vedono
  
e ne sorridono

        

Un tempo le abbiamo amate
   
    ora ancora di più
       insieme

        

Pubblicato il 21/10/2010 alle 23.4 nella rubrica e-vangeli.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web