Blog: http://franzmaria.ilcannocchiale.it

Adesso che sei risorto

Adesso che sei risorto,

la fai facile a dire

"sono con voi sempre"


Non ti vedremo più
 né sentiremo più

E le dimore che ci prepari 
  non riposano le nostre membra,
                
                   non ora.

Tu non ci sei più 

anche se fai finta 
         di mangiare il pesce

Ma non ci carezzi più

E neanche la tua donna
     ti può più toccare

Che vittoria è questa

       corpo di non corpo
       carne quasi trasparente?


Deve essere bellissimo

       questo Tuo viaggio

     ma noi ora non ne siamo capaci
 
      né mai forse ti raggiungeremo

E' splendente il Regno,

     ma dolore ancora,
     e nostalgia

          per chi rimane qui,
          Senza di Te.

Pubblicato il 26/4/2011 alle 21.6 nella rubrica e-vangeli.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web